Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home
Skip to content

Sondaggi

Che cosa vorresti trovare su sibari.info
  

Chi è online

Abbiamo 34 visitatori online
Prossima apertura sportelli "Autorizzazioni Disastri Ambientali"
Scritto da M.Silenzi Viselli   
venerdì, 22 maggio 2015 06:18
Image
l'on. Pazzostaisereno
In Calabria prossima apertura sportelli "Autorizzazioni Disastri Ambientali": Sibari ed altro - La nuova legge approvata in Parlamento parla chiaro ed è inflessibile: da oggi fino a 15 anni di galera per chi provoca disastri ambientali abusivi. Abusivi?! C'è scritto abusivi!  Beh certo, ci vuole un'autorizzazione per farli. Fino ad oggi chiunque poteva spassarsela a disastrare l'ambiente senza il permesso delle autorità. Da oggi, finalmente, la questione è regolamentata. Basterà presentare domanda sui moduli approntati alla bisogna agli sportelli "Autorizzazioni Disastri Ambientali" (A.D.A.). Una volta ricevuta la concessione allora sì, potrete tranquillamente spargere veleni, devastare siti archeologici o liberare nell'aria altre schifezze a piacere.
Leggi tutto...
LA MELAGRANA D’ARGENTO AL PROF.BOZZO
Scritto da F.Bria   
venerdì, 22 maggio 2015 05:55
Image
Paldino consegna il premio
LA MELAGRANA D’ARGENTO 2015 AL PROF. MARIO BOZZO
- premio alla coesione sociale-
La BCC Mediocrati ha assegnato il premio “La Melagrana d’Argento 2015”, destinato a  chi opera a vantaggio della crescita collettiva, assicurando il proprio contributo alla costruzione di una rete invisibile fatta di conoscenza, di relazioni, di servizi e di opportunità che, insieme, costituiscono la base della coesione sociale di ogni territorio. Il premio è stato denominato “la Melagrana d’Argento” perché accomuna il simbolo del Credito Cooperativo alla metafora dei grani che, insieme, costituiscono un unico frutto, ricco di colore e di succo.
Leggi tutto...
Una bufala calabro-pugliese?
Scritto da M.Silenzi Viselli   
giovedì, 21 maggio 2015 06:19

ImageDUBBI SULL'AUTO CALABROPUGLIESE DI UN AMERICANO LCV A CATANZARO - Se fosse Don Abbondio dei Promessi Sposi a leggere la notizia di una fabbrica di auto in Puglia - Calabria direbbe: "Anthony Bonidy, chi era costui?".
Ma leggendo i numerosi articoli dei quotidiani on line calabresi (basta digitare su Google: lcv capital management) si viene a sapere che Tony (più confidenziale) è americano sì, ma ha i nonni che vivono a Miglierina nei pressi di Catanzaro. I nonni? Beh, a me, che sono stato sempre bello come il sole, anche ora che ho quasi settant'anni, Tony sembra mì nonno; ma quanti anni avranno i suoi di nonni? Centoquaranta? Complimenti!

Apprendiamo anche che è Manager Lcv. Andando ad approfondire vediamo che la Lcv è un ufficio situato a Pittsburgh (USA), che si occupa di Pianificazione finanziaria (da noi si direbbe Consulente finanziario) e Servizi professionali.

Leggi tutto...
I Calabresi all'Expo
Scritto da Staff.redazione   
lunedì, 18 maggio 2015 07:01
Image
Roberto Napoletano
Roberto Napoletano, direttore del quotidiano "Sole 24 Ore", decide di andare col figlio ed un amico all'Expo per gustare, dichiaratamente, una pietanza tipica della sua regione d'origine (la Liguria), ma non ha fatto i conti con la "precisione" tutta longobarda del rispetto degli orari di chiusura, manca poco alle 23 e i locali, seppur a malincuore, rifiutano di servire gli avventori ritardatatari. Dall'altra parte della strada, però, vi sono i ristoranti meridionali, decidono di provare ancora e finalmente la loro voglia di degustare qualcosa di genuino, viene soddisfatta. Nella seconda parte la nota di Roberto Napoletano pubblicata sul quotidiano da lui diretto. Una volta tanto la Calabria si è dimostrata all'altezza della situazione. Onore al Merito.
Leggi tutto...
Novità per le scuole di Sibari
Scritto da Staff.redazione   
lunedì, 18 maggio 2015 06:37
Image
La dott.ssa Rizzo
Proficuo risultato quello ottenuto quest’anno dall’Istituto Comprensivo “Umberto Zanotti Bianco” di Sibari di Cassano all’Jonio diretto dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Rosanna Rizzo dal 1 settembre 2014. E’aumentato il numero degli allievi: da 607 presenti in questo anno scolastico si è passati a 624. Ma il vero successo è aver ottenuto il tempo pieno per tutte le classi del Plesso della Primaria di Doria e per una delle tre prime del plesso della primaria di Sibari. Per la secondaria di primo grado di Sibari si è ottenuto lo sdoppiamento delle due attuali prime oltre alla futura prima che avrà il tempo prolungato.
Leggi tutto...
Vangelo dell'Ascensione di Gesù
Scritto da don M.Munno   
sabato, 16 maggio 2015 08:40
ImageDal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 16,15-20.  - In quel tempo Gesù apparve agli Undici e disse loro: «Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura.» Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato. E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno». Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio.  Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore operava insieme con loro e confermava la parola con i prodigi che l'accompagnavano.
Leggi tutto...
Ottavio Olita "raccontato"da Giuseppe Costantino
Scritto da G.Costantino   
sabato, 16 maggio 2015 08:16
Image
Il prof. Costantino
Il 2 giugno dello scorso anno, presso il teatro comunale di Cassano, vi fu una bella manifestazione per presentare uno dei romanzi dello scrittore-giornalista Ottavio olita, cassanese d'adozione, trasferitosi a Cagliari dove da molti decenni vive e lavora. Il romanzo che venne presentato in quel giorno era "Codice Libellula", ultimamente è uscito l'ultimo suo libro (Anime rubate) di cui abbiamo già scritto sul nostro sito. Il 2 giugno del 2014, però, tra i relatori vi era anche un amico d'infanzia dell'autore, il prof. Giuseppe Costantino, che, per l'occasione, presentò un'interessantissima chiave di lettura delle opere di Olita, che, anche se a quasi un anno di distanza, vogliamo offrire ai nostri lettori, sicuri che la troveranno ricca di spunti particolarmente arguti e appropriati. Buona Lettura.
Leggi tutto...
<< Inizio < Precedente 1 2 3 Prossimo > Fine >>