Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow l'Opinione arrow Torraca, un esempio da seguire
Skip to content
Torraca, un esempio da seguire PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
mercoledý, 09 luglio 2008 07:53
castello
Castello Baronale di Torraca
Durante le scorribande sul web ci è capitata sotto gli occhi una notizia riguardante un paesino del Cilento veramente straordinaria. Leggete l’articolo che abbiamo estrapolato dal sito :
http://www.comuneditorraca.it/start.html,
e capirete che ci vogliono solo buone idee e forte volontà di realizzarle per fare qualcosa di buono e di innovativo, i cilentani ce ne hanno dato una dimostrazione chiara. A Torraca,  il sindaco Daniele Filizola  e l’amministrazione comunale  hanno deciso di puntare alla salvaguardia dell’ambiente e all’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili.Per questo hanno avviato una serie di iniziative straordinarie sulle tematiche ambientali e sull’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili. Il progetto è partito da qualche anno con l’istituzione di un Consorzio universitario denominato ”Cilento e Vallo di Diano” che ha promosso in primis con la Seconda Università degli studi di Napoli, avviando uno dei primi master post universitari di primo livello su “Legislazione ambientale e tecnica delle fonti energetiche rinnovabili” al quale hanno partecipato ben 40 laureati da tutta Italia. Successivamente con la Seconda Università degli studi di Napoli  si è avviato un corso di laurea in “Scienze politiche indirizzo cooperazione internazionale per l’ambiente e l’energia” a cui già dal primo anno si sono iscritti ben 128 studenti, superando di gran lunga le incerte aspettative.Continuando il progetto sull’energia rinnovabile, hanno realizzato tre impianti fotovoltaici comunali per un totale di circa 150 kw, che rendono questo paese autonomo energeticamente sulle esigenze pubbliche; contemporaneamente è partita la realizzazione di una fabbrica che produrrà moduli fotovoltaici e che farà ricerca nel medesimo settore.Con l’aiuto di una fabbrica  cilentana “Elettronica Gelbison srl “ è stato realizzato un progetto che ha annotato Torraca tra i guinnes dei primati: Torraca, primo paese al mondo con un impianto di pubblica illuminazione con la tecnologia a LED,  (vedi rassegna stampa) sostituendo l’impianto pubblico d’illuminazione con uno a led”. La Elettronica Gelbison ha brevettato così la “lanterna Torraca”. Da quel momento in questo innovativo e curato paese si susseguono decine e decine di visitatori, sindaci, imprenditori e ricercatori di tutta Italia increduli dell’efficacia di questo impianto.
< Precedente   Prossimo >