Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Eventi arrow Bergafest 2016 a Reggio Calabria
Skip to content
Bergafest 2016 a Reggio Calabria PDF Stampa E-mail
Scritto da Staff.redazione   
venerdý, 08 luglio 2016 17:27
ImageSi rinnova l’impegno dell’Accademia del Bergamotto per la valorizzazione dell’agrume reggino. “BergaFest 2016” designa i nuovi ambasciatori - Ai nastri di partenza la sedicesima edizione di “BergaFest 2016” e l’undicesima manifestazione di consegna dei mandati d’ambasciatore dell’Accademia del Ber-gamotto, con l’impegno di fare qualcosa di nuovo per il famigerato frutto della provincia di Reggio Calabria. La mission dell’Accademia è, infatti, affidare il bergamotto a personaggi sempre più illustri, che contribuiranno a farlo conoscere portando questo messaggio al resto del mondo.
Il bergamotto è il principale prodotto regionale calabrese esportato, da cui derivano risorse produttive ed economiche importanti. Anche di questo si discuterà al simposio, moderato dal giornalista Giuseppe Malara, in programma l’8 luglio, alle 19, al Museo del Bergamotto di Reggio, dove studiosi ed esperti annunceranno le novità e quali saranno le prossime applicazioni con l’utilizzo dell’agrume.
Al Borgo Santa Trada al Pilone seguirà, invece, la serata di gala presentata da Eva Giumbo e saranno designati, con una motivazione e la consegna di una medaglia d’ambasciatore realiz-zata dal maestro orafo Gerardo Sacco, i nuovi dieci ambasciatori 2016, che gireranno il mondo per diffondere le caratteristiche del frutto e dei suoi derivati.
L’impiego del bergamotto, infatti, attualmente, spazia dalla profumeria all’oggettistica, dalla gastronomia al nutraceutico. L’Accademia continua a essere presente in maniera dirompente a sostegno dell’agrume e lo difende quando si cerca di metterlo in “cattiva luce” o di utilizzare impropriamente il termine bergamotto.
La commissione dell’Accademia, unitamente al suo presidente Vittorio Caminiti e agli acca-demici, ha deciso quest’anno di affidare il mandato di ambasciatore a: Pietro Allegrini, direttore scientifico Indena Spa (Sessione Imprenditoria); Fabrizio Casinelli, direttore Radio Corriere Tv (Sessione Comunicazione); Lallo Circosta, attore e conduttore radiofonico (Sessione Tradizioni); Maria Grazia Cucinotta, attrice e produttrice cinematografica (Sessione Cultura); Vincenza Lomonaco, rappresentante permanente d’Italia presso l’Unesco (Sessione Bergamotto Patrimonio dell’Umanità); Andy Luotto, chef attore, e scrittore (Sessione Gusto); Tiziana Montalcini, nutrizionista e docente dell’Università “Magna Grecia” di Catanzaro (Sessione Medicina Nutrizionale); Saverio Muscoli, presidente Giovani Cardiologi della Società Europea di Cardiologia (Sessione Ricerca Scientifica): Raffaella Regoli, giornalista e autrice (Sessione Stampa); Ross Walker, medico cardiologo dell’Adventist Hospital di Sidney (Sessione Scienza Medica).

Image
Vittorio Caminiti

Nel corso della manifestazione sarà consegnato anche il sesto premio “Tabacchiera d’oro” e, per il 2016, dedicato alla memoria del giornalista Tonio Licordari.
Spiega il fondatore di “BergaFest”, Caminiti: “‘Noi dell’Accademia vogliamo esaltare le eccel-lenze, i personaggi e le aziende che si impegnano per affermare sempre di più le qualità del bergamotto sia in campo farmacologico che agroalimentare, ma anche in campo manifatturiero. La recente notizia di alcune stoffe e prodotti realizzati con le bucce di bergamotto ci fa veramente piacere, perché vuol dire che del bergamotto non si butta nulla”.
“La novità dell’anno – osserva ancora Caminiti – sono i riconoscimenti a quei produttori e prodotti di eccellenza che, con i loro sacrifici e investimenti, stanno realizzando dei manufatti di grande qualità. Quest’anno abbiamo individuato quattro specialità al bergamotto”.
I riconoscimenti andranno per la categoria Gastronomia all’azienda Black Jack per il prodotto "Cornotto”, ovvero il cornetto al bergamotto; per la categoria Beverage all’azienda Aran-C per il prodotto “Nettare di Bergamotto Aran-C”; per la categoria Food al pastificio Conte per il prodotto “Spicchi di Pasta al Bergamotto” e, infine, per la categoria Nutraceutica, all’azienda H&AD (Herbal and Antioxidant Derivatives) per l’integratore alimentare “Bergamet”.

< Precedente   Prossimo >