Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Ambiente e salute arrow Mons.Savino contro le trivellazioni
Skip to content
Mons.Savino contro le trivellazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da D.Roseti   
mercoledý, 11 novembre 2015 18:23
Image
mons. Francesco Savino
Tutte le Associazioni del territorio sono invitate il giorno 19  novembre nella  Cattedrale, Basilica Minore di Cassano, poichè quel giorno verrà a Cassano Don Luigi CIOTTI a commentare l' Enciclica di Papa Francesco "LAUDATO SI'". L'invito viene direttamente dal vescovo di Cassano mons. Francesco Savino che, per l'occasione, invita tutte le persone di buona volontà e le associazioni interessate a sostenere la sua proposta pastorale (illustrata con dovizia di particolari durante il secondo incontro avuto con i Sindaci della Diocesi).

Recentemente, il presule di Cassano Ionio ha assunto la carica di responsabile della pastorale della salute affidatagli dalla Conferenza Episcopale Calabra.  Lo slogan di mons. Vescovo è: “Insieme si può raggiungere qualche obiettivo” accettando la sfida di assumersi le responsabilità, non essendoci più spazio per le parole. Bisogna Condividere la necessità dell'interazione tra le parti sociali al fine di realizzare quella che il Vescovo chiama “sussidiarietà verticale” per raggiungere l’obiettivo di “trasfigurare” la nostra terra evitando di sfigurarla con le trivellazioni , che in questo momento assumono una priorità assoluta, con la liquidazione del sistema sanità e più in generale per impegnarsi in difesa dei beni comuni.

E' necessario far appello alla politica, che deve essere autonoma dalla finanza mondiale , invitando i 22 Sindaci che hanno partecipato agli incontri in Diocesi , ad opporsi dinanzi al TAR entro la data dell’11 dicembre 2015, per impedire le trivellazioni nel mare Jonio. Sin da ora s'invitano tutti a dichiarare sin da ora la propria disponibilità ad incontrarsi con mons. Savino, così come da egli stesso auspicato, per sostenere ogni iniziativa che si vorrà mettere in campo a difesa della salute e del territorio.

Domenico Roseti

< Precedente   Prossimo >