Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Ambiente e salute arrow Impianto smaltimento rifiuti a Sibari
Skip to content
Impianto smaltimento rifiuti a Sibari PDF Stampa E-mail
Scritto da M.Sanpietro   
lunedý, 08 giugno 2015 08:41
Image
Salerno, impianto di smaltimento
Oliverio,
per risolvere il gravissimo problema dei rifiuti, punta agli impianti di smalti- mento, ne vorrebbe costruire tre, nelle province di Reggio, Catanzaro e Cosenza. Quello cosentino dovrebbe sorgere nell'area sibarita. Non è una novità,  si era parlato in diversi momenti della storia politica calabrese della necessità ormai ineluttabile di ricorrere ad impianti moderni per lo smaltimento dei rifiuti, e ci pare che questa sia l'unica soluzione possibile. Nella seconda parte di questa nota pubblichiamo i links agli articoli di Adriano Mollo  e  di Roberto De Santo  entrambe abbastanza esaustivi riguardo alle intenzioni del presidente Oliverio.

Ricordiamo ai nostri amici del web che sibari.info si occupò del problema dei rifiuti già nel mese di marzo del 2011, attraverso il programma televisivo "L'Aria che tira" ideato e condotto dal nostro amministratore Tonino Cavallaro per Telecassano, durante il quale si ipotizzava proprio la costruzione di un impianto di smaltimento dei rifiuti (cliccare quì).

Anche durante la sindacatura a Cassano di Roberto Senise si era parlato di un inceneritore, ma questo tipo d'impianto poteva essere nocivo alla salute ed alle coltivazioni e fu tralasciato, Ci pare che la soluzione prospettata ora da Oliverio possa essere presa in considerazione con le debite e necessarie attenzioni.

Michele Sanpietro

(Cliccare quì per l'articolo del Quotidiano di Adriano Mollo)

 

(Cliccare qui per l’articolo sul  “Corriere della Calabria”)

 

< Precedente   Prossimo >