Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Amici,fatti, curiositÓ arrow Ricordo di Antonio Gaviano
Skip to content
Ricordo di Antonio Gaviano PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
domenica, 07 dicembre 2014 07:54
Image
Antonio al suo tavolo di lavoro
Venerdì  21 Novembre, come un fulmine a ciel sereno è rimbalzata fra i sibariti e tutti gli amici dei dintorni la ferale notizia della tragica morte del carissimo e stimato amico Antonio GAVIANO. Ormai sono trascorse quasi due settimane ma tanto c'è voluto perchè riuscissi a metabolizzare, a comprendere e infine ad accettare il terribile accadimento. Tonino è stata una delle prime persone che ho conosciuto quando decisi di trasferire a Sibari la mia attività, aveva da poco aperto la sua  Scuola Guida, per la quale aveva lottato tanto, e ne andava molto fiero. Abbiamo continuato a frequentarci per tutti gli anni seguenti  il mio arrivo a Sibari e ho sempre apprezzato e contraccambiato il suo sincero slancio affettivo e di stima nei miei confronti. Un altro amico se ne va, lasciando in me un grande vuoto difficilmente colmabile. (Nella seconda parte il ricordo del dott. Antonio Alfano)

Un uomo buono che amava immensamente la sua famiglia, che ha preteso da se stesso sempre il massimo, spesso con grande dispendio di energia fisica e mentale. Addio amico, sono sicuro che il Signore, nella sua infinità bontà, ti abbia accolto sotto il suo manto protettivo lontano dai dubbi e dalle disillusioni del nostro mondo caduco ed irriconoscente. R.i.P.

A.M.Cavallaro

 

Solo un ricordo di una persona che tutti abbiamo conosciuto, pervasa da ideali,molti ideali e quasi sempre deluso dalla realtà che lo circondava.
Ricordo ancora un episodio degli anni ottanta durante una riunione organizzata da un politico locale al bar Tre Stelle,dove lui si presentò con una agenda in mano e,tra lo stupore generale,elencò al politico tutte le promesse da lui fatte e non mantenute.
Addio  Tonino,sei stato il maestro di guida dei nostri figli che ti ricordano con rispetto.Sei stato uno di noi col quale abbiamo camminato insieme,forse troppo chiusi nei nostri progetti e nel nostro egoismo.Questa volta la campana è suonata per te,consci che ormai incominciamo a perdere dei pezzi lungo la strada della vita.Perdono se non siamo stati in grado di ascoltare il tuo grido di aiuto.Noi non ti siamo stati accanto abbastanza ed una società più giusta ti è venuta a mancare.
Addio.

Antonio Alfano

< Precedente   Prossimo >