Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Gastronomia arrow Gigi Ferraro a Sanremo
Skip to content
Gigi Ferraro a Sanremo PDF Stampa E-mail
Scritto da A.M.Cavallaro   
venerdý, 14 febbraio 2014 09:29
ImageDal  15 al 21 febbraio il nostro concittadino, ormai conosciutissimo CHEF di livello internazionale Luigi Ferraro, sarà a Sanremo per il festival, organizzerà la cena del giorno 17 al Royal Hotel Sanremo, dove riceveranno il  premio denominato "Dietro le quinte",  Pippo Baudo e Gigliola Cinquetti. In seguito sarà sempre lui a preparare  la cena del giorno 20  che si terrà a Casa Sanremo dove sarà  egli stesso  destinatario di  un riconoscimento quale  “Chef d’eccellenza nel mondo”. 

 Ma non è finita qui in quanto il noto giornalista e critico gastronomico Luigi Cremona, lo ha invitato a fare un’esibizione di cucina -“show Cooking” - , tanto di moda ai giorni nostri,  durante la quale preparerà un piatto particolare utilizzando esclusivamente prodotti calabresi. Non possiamo che essere fieri ed orgogliosi che un nostro concittadino, attraverso il suo lavoro svolto con capacità e dedizione abbia raggiunto grande notorietà e meritata fama. 

 

Il comunicato diffuso dall'organizzazione del GALA'

Il Gala del Festival raddoppia: dopo la quarta edizione del premio Dietrolequinte  un secondo riconoscimento ai Numeri Uno-Città di Sanremo, di tutti i Festival.

Una seconda “invenzione” dell'editore Ilio Masprone che aggiunge alla prestigiosaserata l'inedito premio che consacrerà, quest'anno, il protagonista dei protagonisti del Festival: Pippo BAUDO e la evergreen Gigliola CINQUETTI.

Per il quarto anno consecutivo il Gran Gala del Festival si terrà lunedì 17 febbraio 2014, con annesso il premio Dietrolequinte che, anche quest’anno, verrà consegnato a cinque personaggi del mondo musicale: dall'autore Franco Migliacci, allo storico vice direttore di Sorrisi e Canzoni, Rosanna Mani, al maestro Fio Zanotti, al capo struttura di Rai Uno Antonio Azzalini e al manager di cantanti Pasquale Mammaro dell'Agenzia Starpoint di Roma. Tra gli ospiti l'attore Rocco Papaleo il quale verrà a ritirare il premio assegnatogli l'anno scorso; sempre nel parterre il giornalista Antonio Caprarica che la sera prima al Royal Hotel, presenterà il suo ultimo libro: Il Romanzo dei Windsor nel corso di una serata Lyons, presieduta da Vincenzo Palmero, Presidentedella CRI di Imperia. Ma la novità è l'inedito riconoscimento, ideato da Masprone, che ha deciso in armonia con il Comune di Sanremo (Patrocinante Morale dell'Evento) di dedicare un premio ai grandi protagonisti e interpreti i quali, con la loro presenza, hanno contribuito a fare grande il Festival di Sanremo. E il N° 1 ad essere premiato non poteva che essere il nazional-popolare Pippo

Baudo, mentre la grande interprete sarà Gigliola Cinquetti vincitrice anche di un Festival Europeo.

La giuria che ha deciso i premiati per il 2014 è presieduta da Marco Molendini (Il Messaggero), da Marinella Venegoni (La Stampa), Mario Luzzatto-Fegiz (Corriere della Sera), Marino Bartoletti (Rai) e Dario Salvatori, critico di Rai Uno; presidente del premio Mario Maffucci (capo struttura per 20 anni del Festival), segretario Fausto Taverniti, direttore della sede Rai Basilicata. La “Regione Calabria” sarà invece presente al Gran Gala del Festival con l'Assessorato al Turismo e all'Agricoltura, i quali forniranno i prodotti alimentari, attraverso l'Unione Casa delle Eccellenze Calabria, sia per il Gala che per l'Aperitivo; come sempre il Dinner sarà aperto al pubblico al costo di  € 100 tutto compreso (335/32.71.11) tenuto conto dei posti limitati. Il menù di questa terza edizione è, dunque, all’insegna dei prodotti calabresi e a prepararlo, il giovane Chef Luigi Ferraro (ovviamente calabrese) che dirige le cucine di tre importanti ristoranti a Mosca. Lo svolgimento della serata: appuntamento alle ore 18,00 al Royal Hotel per un incontro tra la stampa e Pippo Baudo per parlare della sua nuova trasmissione su Rai Uno, seguirà un Defilè di Moda con, a seguire, l’aperitivo con stuzzichini sempre calabresi; alle 21,00 nella Sala Fiori di Murano, il Dinner Gala, con la consegna dei premi e un simpatico incontro tra premiati e Giuria che si scambieranno le prime impressioni sul Festival che parte la sera dopo; nel contesto della serata un'artista internazionale: la violinista Natasha Korsakova, pro-nipote del grande musicista russo Rimskij Korsakov, che eseguirà tre brani italiani per violino, accompagnata al pianoforte dal Maestro Stefano Salvatori de La Scala di Milano; i due premi Speciali sono stati creati dall'orafo calabrese Michele Affidato di Crotone; la serata è presentata dalla showgirl Giorgia Moschini; commentatrice musicale durante il Gala, la deliziosa Caterina Bergo e la sua Arpa con la quale ci condurrà in un fantastico viaggio attraverso musiche dei Festival passati, mentre RadioMonteCarlo sarà la nostra radio di riferimento che non esclude interventi con personaggi dell'ultimo minuto.

L'Ufficio Stampa

P.S. Coloro i quali arrivano da fuori Sanremo ed hanno necessità di Hotel per la notte del Gala,

l'organizzazione ha un'ottima convenzione con il Royal Hotel Sanremo.
< Precedente   Prossimo >