Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Amici,fatti, curiositÓ arrow Un Sibarita candidato alla Camera
Skip to content
Un Sibarita candidato alla Camera PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
sabato, 12 gennaio 2013 17:10
Image
Giuseppe Carrozza
Spulciando le liste dei candidati alla Camera dei Deputati dei diversi partiti, abbiamo notato che anche un sibarita è stato prescelto dal suo partito. Si tratta di Giuseppe Carrozza segretario della locale sezione del SEL, il partito di Vendola. Anche se le chances di essere eletto sono poche, stanti le attuali leggi elettorali, si tratta, però, di un importante riconoscimento che il suo partito ha voluto tributargli, per l'impegno profuso non solo a carattere locale ma anche in tutta la provincia di Cosenza.

 Non abbiamo notato altri "concittadini" nelle diverse liste, anche se nella lista, sempre della Camera, del Partito Democratico, abbiamo con piacere osservato che è stata inserita la giovane Valeria Capalbo di Corigliano, che ha ben figurato nelle primarie interne del suo partito per la scelta dei candidati. Le più "fortunate" avversarie, certo non per meriti personali, ma per essere congiunte di uomini che fanno parte a vario titolo della ristretta casta degli "eletti", l'hanno sopravanzata, ma siamo sicuri che se ci fosse stato un confronto sano, pulito e veramente democratico, avrebbe certamente ottenuto un risultato di gran lunga migliore.

Image
Valeria Capalbo
Come tutti sappiamo, la famosa legge elettorale definita "porcellum" dagli stessi rappresentanti di tutti i partiti, nessuno ha avuto il coraggio di cambiarla e quindi le liste vengono proposte agli elettori che non hanno alcuna possibilità di scegliere un candidato invece di un altro, quindi risulteranno eletti i primi delle liste in base alle percentuali ottenute dal partito di riferimento. A chi, per esempio, non garbassero i primi candidati della lista del partito preferito, tocca tapparsi il naso e votare senza scegliere il personaggio desiderato, cosa questa che, secondo noi, farà stare lontani dalle urne moltissimi elettori sia di destra che di sinistra.

A chi volesse astenersi dal votare, consigliamo di andare comunque al seggio col proprio certificato elettorale ed esprimere al presidente di seggio la propria dichiarazione di "non voto", di cui si dovrà prendere atto registrandola su di un apposito registro. Così facendo si esprime il proprio dissenso a questo modo abietto di concepire la democrazia, che non ha uguali in nessun paese che si possa definire "democratico".

Image
Gianluca Gallo
PS: Abbiamo scoperto, dopo la pubblicazione della presente nota, che anche un altro concittadino cassanese è stato inserito in una lista delle prossime competizioni elettorali, si tratta di Gianluca Gallo ex-sindaco di Cassano e consigliere regionale in carica in forza all'UDC, che si trova tra i candidati del senato nella lista calabrese "per Monti". Anche per lui, ovviamente le chances sono pochissime, ma si tratta, comunque, di un riconoscimento che il suo partito ha inteso conferirgli.

< Precedente   Prossimo >