Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Eventi arrow Convegno in onore delle donne
Skip to content
Convegno in onore delle donne PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
giovedý, 03 gennaio 2013 18:26

Image“La donna.  Sotto il vestito la pelle. Sotto la pelle …” E’ il provocatorio titolo del convegno-esposizione che si svolgerà giovedì 10 gennaio 2013, alle ore 10, nell’aula magna dell’Istituto Comprensivo “G. Troccoli” in Lauropoli. La manifestazione, inserita nel programma “Natale solidale” approntato dall’Amministrazione comunale, ed organizzato da “Prospettive meridionali” e dal Centro Studi CRESESM, in collaborazione con l’Istituto comprensivo “G. Troccoli”, intende focalizzare l’attenzione di giovani e di adulti sul ruolo della donna nella società contemporanea. Non più la donna destinataria di attenzioni morbose o di follie femminicide, ma soprattutto in quanto persona. Allo  spazio culturale dedicato alle donne protagoniste nella società - osservano gli organizzatori -  parteciperanno, con singole testimonianze, donne operanti nel giornalismo, nella poesia, nel sociale, nella scuola, nella pubblica amministrazione, nella musica, nella pittura e in altre attività lavorative. (Nella foto: Giornalista donna, Annamaria Rerremoto caporedattore sede Rai Calabria)

Saranno attivate anche installazioni  ed esposizione di pannelli con  testimonianze di donne famose in Calabria, in Italia e all’estero. Uno saggio scrisse che “Ogni nome e cognome fa una storia,  ogni storia singola va in un paesaggio pieno di storie e tutto diventa  Storia.  Anche con le storie di tante donne si fa la Storia”. Specifico obiettivo dell’iniziativa  è quello di segnalare  al grande pubblico e ai giovani il ruolo e la funzione della donna nel mondo del lavoro e nella società,  proporre modelli positivi  al di là del genere; mentre  al pubblico adulto si rammenta, con opportune esemplificazioni mutuate dall’età contemporanea, che la donna non può essere considerata  un soggetto animato dal suo “genere femminile”, e si invita a guardare “sotto il vestito” non come soggetto passivo di sesso  o di erotismo, ma sforzarsi di cercare anche cosa c’è sotto la pelle. Sotto la pelle c’è , come negli uomini o forse più di loro, un cuore e una mente che generano sentimenti, creatività e intelligenza come in tutte le altre persone>.

E allora ecco che la donna deve essere considerata non per quella che appare (luoghi comuni di essere bella, sexy, conturbante; donna oggetto nel mondo della pubblicità, nello sfruttamento, ecc.) ma come un soggetto attivo che sappia bene inserirsi nei vari settori della vita, e raggiungere eccellenze inaspettate nei rispettivi campi di attività. Interverranno  Maria Gabriella Cerchiara musicista, Morena Di Pressa arte nel vetro, Maria Fasanella scrittrice, Caterina La Banca giornalista, Emilia Mortati dirigente scolastico, Adele Omaggio  medico, presidente del Movimento per la vita, Alessandra Oriolo, assessore alle politiche culturali, ufficiali e sottufficiali donne delle Forze dell’ordine. Porgeranno  i saluti di rappresentanza il sindaco di Cassano Gianni Papasso e Gianluca Gallo, consigliere regionale della Calabria. Ultima annotazione, da parte degli organizzatori, è che la manifestazione intende essere anche un omaggio alla memoria di Luigi Imperio, col quale si è condiviso l’idea iniziale della manifestazione. Il coordinamento artistico è di Giuseppe Di Pressa.

                                                             L’Ufficio stampa

                                                          

< Precedente   Prossimo >