Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Sport arrow Primo esame per Young Boys Cassano
Skip to content
Primo esame per Young Boys Cassano PDF Stampa E-mail
Scritto da L.Franzese   
giovedý, 13 ottobre 2011 22:50
Image
Una formazione dello scorso anno
Esordio casalingo in seconda categoria per la Young Boys Cassano. Dopo la cavalcata nel campionato di terza categoria vinto ai play off, la squadra del presidente Gaetani è approdata nella categoria superiore. La compagine Biancazzurra è stata inserita nel girone A ,composto da tredici  squadre. Venerdì scorso, all’uscita del calendario, per una pura coincidenza, è risultato di nuovo il Torano la squadra che scenderà domenica 16 ottobre sul rettangolo del “P.Toscano” ,così come successe lo scorso anno , per l’inizio del campionato.I ragazzi si sono ben preparati per questa nuova avventura. Mister Martino ha svolto la preparazione con cura e ha ritrovato il suo gruppo, che ha  tanta voglia di divertirsi e di far bene. La società oltre a riconfermare il tecnico , ha confermato tutti gli effettivi dello scorso anno e l’innesto di altri 6 ragazzi “Cassanesi” .

La politica della società-fa notare Peppino Martire, vera anima motrice della squadra- rimane quella di valorizzare gli atleti locali, di non fare pazzie economiche e cercare di far divertire il meraviglioso pubblico Cassanese. I dirigenti non si sono prefissi nessuna meta, sarà la voglia di far bene, il rispetto delle regole e la sportività, a decretare  quale sarà il posto in classifica.

Per la gara di apertura con il Torano, ci si aspetta una grande affluenza di pubblico.  La partita non sarà facile avendo gli ospiti una rosa di tutto rispetto e un bravo tecnico.

Sarà una gara, dove nessuno delle due compagini vuole soccombere. La Young Boys,  vuole partire con il piede giusto e incamerare i primi 3 punti. L'altra partita molto attesa è quella con la vicina Lauropoli del Presidente Angelo Battaglia. prevista per il 6 novembre. L'atteso "derby della sibaritide"   richiamerà, sicuramente, il pubblico delle grandi occasioni. Un'altra sfida per la conquista dei tre punti. Si auspica che almeno una delle due squadre possa accarezzare il sogno di salire in prima categoria.

 

Luigi Franzese

< Precedente   Prossimo >