Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Spirito e Fede arrow Il saluto di mons. Bertolone
Skip to content
Il saluto di mons. Bertolone PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
venerdý, 20 maggio 2011 12:35
ImageMonsignor Bertolone saluta la Diocesi di Cassano all’Jonio: domenica alle 18 in Cattedrale la Santa Messa di congedo. Monsignor Vincenzo Bertolone, arcivescovo eletto di Catanzaro-Squillace, si appresta a salutare la diocesi di Cassano all’Jonio, che lo ha avuto quale suo Pastore dal maggio 2007 ad oggi. L’occasione sarà fornita dalla celebrazione di una santa messa, in programma tra le navate della Cattedrale alle 18 di domenica 22 maggio, alla presenza del Clero, di delegazioni parrocchiali e delle associazioni e movimenti diocesani, delle autorità civili e militari. «Il sentimento che in quest’ora è preminente nel mio cuore – spiega monsignor Bertolone, anticipando le sensazioni vissute nell’imminenza del saluto - è quello della gioia, della riconoscenza e della somma gratitudine a Dio, che, nella sua benignità, ha continuato a considerare la mia povera ed umile persona, pur essendo nient’altro che polvere, come diceva di sé Albino Luciani, e mi ha dato di trascorrere al servizio dell’amata diocesi di Cassano all’Jonio gli ultimi quattro anni».
ImageAggiunge il Presule, nei giorni scorsi insignito della cittadinanza onoraria dai Comuni di Trebisacce e Cassano all’Jonio: «Alle genti della diocesi cassanese ho offerto un breve periodo della mia vita, con amore e passione evangelica, ma è molto di più quello che da esse io ho ricevuto in dono. Con questo animo mi rivolgo alla comunità diocesana: costruiamo insieme il futuro che ci attende. Lavoriamo con sempre maggiore entusiasmo attorno al Pastore che verrà, pregando affinché giunga presto e guardando avanti con fiducia e speranza, per far fruttificare ciò che con amore e passione ho cercato di seminare nei vostri cuori». Conclude monsignor Bertolone, indirizzando un pensiero alle genti della diocesi: «Vi ringrazio per ciò che mi avete dato: parto, ma vi porto con me. Ricordatemi al Signore ed alla Vergine Santa nelle vostre preghiere».
Spunti per una riflessione corale che precederà di una settimana la presa di possesso della nuova Cattedra episcopale: monsignor Bertolone entrerà infatti nell’arcidiocesi di Catanzaro-Squillace il 29 maggio prossimo.
Cassano allo Ionio, 19 maggio 2011
                    
                        Per l’Ufficio diocesano Comunicazioni Sociali
                            Il direttore
                            Don Francesco Candia
< Precedente   Prossimo >