Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Sport arrow Un calabrese al Tour de France
Skip to content
Un calabrese al Tour de France PDF Stampa E-mail
Scritto da L.Franzese   
lunedý, 05 luglio 2010 16:32
Quick Step
La squadra Quick Step
E’ iniziata da qualche giorno una tra le piu’ importanti gare ciclistiche al mondo: Il “Tour de France”, arricchitosi, quest’anno, di una importante presenza italiana. Trattasi del calabrese Francesco Reda di Rende in provincia di Cosenza che, in questa edizione del  Giro di Francia, affiancherà grossi ed affermati ciclisti del calibro di Chavanel, Pineau, Armstrong. L’atleta cosentino fa parte della squadra della Quick Step. Francesco Reda, il ragioniere cosentino, conta già due partecipazioni al Giro d’Italia. Nel 2006 ha vinto la prima tappa del Giro Ciclistico della Provincia di Cosenza. Il suo campione preferito è Eddy Merckx. Prima di approdare alla Quick Step, Reda ha militato nell’Equipe Romagna, poi per quattro anni consecutivi con Cicli Cinzia. Nel 2005 è passato nello Staff di Naturia e Promociclo; nel 2007 con Otc Doors-Lauretena e nel 2008 con Ngc Medical–Otc per poi passare definitivamente alla Quick Step. “Partecipare al giro di Francia-ha affermato il corridore cosentino-è uno dei miei sogni che avevo nel cassetto fin da bambino.

Ringrazio Bramati e tutto lo staff della Quick Step. Non è stato un periodo fortunato-continua Reda-la caduta a marzo e il virus intestinale, non mi hanno permesso di  gareggiare come avrei voluto. Ero riuscito anche ad andare in fuga nella tappa dello Zoncolan al Giro d’Italia. Adesso mi sento in ottima forma e spero di dare il massimo in questa importante corsa”. La fortuna di Francesco Reda di partecipare al Tour de France, è stata quella di prendere il posto di un suo compagno di squadra, Tom Boonen, che ha avuto la malasorte di infortunarsi proprio in questo periodo. Al Giro di Francia ci sono centonovantotto iscritti per ventidue squadre. Dopo tre settimane di corsa, l’emozionante ed importante gara, si concluderà a Parigi il prossimo 25 luglio. Auguri, quindi, a Francesco Reda e a tutto il team della Quick Step e  chissà che, in qualche tappa di montagna, essendo un bravo scalatore,  possa portare alto il nome della Calabria e della Provincia di Cosenza.

Luigi Franzese

< Precedente   Prossimo >