Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Spirito e Fede arrow L'Enciclica in Consiglio Comunale
Skip to content
L'Enciclica in Consiglio Comunale PDF Stampa E-mail
Scritto da A.Cavallaro   
lunedý, 25 gennaio 2010 20:46
ImageIl 25 Gennaio nell’aula consiliare del Comune di Cassano all’Ionio alle 17,30, il Vescovo mons. Vincenzo Bertolone ha presentato e illustrato l’enciclica emanata da Benedetto XVI  “Caritas in Veritate”. Una folta platea di circa 90 persone  - di cui trentacinque tra consiglieri e assessori comunali,  dieci sacerdoti, cinque giornalisti e i rappresentanti delle forze dell’ordine:  il tenente dei CC Giorgio Feola, il capitano Antonio Taccardi della Guardia di Finanza e il tenente Atene della polizia municipale   - ha seguito con attenzione la circostanziata prolusione del Pastore diocesano, che ha messo in evidenza i punti salienti dell’enciclica. (Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

 

Il sindaco ha poi ringraziato il Vescovo per aver accettato l’invito a presentare l’importante documento durante una seduta del Consiglio Comunale ed ha augurato a tutti i rappresentanti del popolo di Cassano di far tesoro dei principi enunciati nell’enciclica esortandoli ad “impegnarsi con coraggio e generosita` nel campo della giustizia e della pace”, così come Benedetto XVI scrive nell’introduzione della sua enciclica. Mons Bertolone durante il suo intervento ha evidenziato come il documento emanato dal Papa sia di particolare importanza per le gravi problematiche esistenziali che assillano gli uomini in ogni angolo della terra e che andrebbe letto e meditato con grande attenzione.  Purtroppo spesso le encicliche vengono lette con superficialità e commentate o in modo sfacciatamente accondiscendente o travisandone spesso i significati più importanti.  Auspichiamo che i reggitori della cosa pubblica cassanese facciano proprio il monito del Papa affinchè "l’agire sociale non cada in balia di privati interessi e di logiche di potere, con effetti disgregatori sulla societa`, tanto piu` in una societa` in via di globalizzazione, in momenti difficili come quelli attuali".

L’intera serata è stata ripresa in diretta dalle telecamere di Tele-Cassano e sarà messa in onda anche nei prossimi giorni.

 

La cronaca dell'avvenimentoinviataci da Luigi Franzese

Convocato dal Presidente Rossella Garofalo, si è riunito il consiglio comunale della Città delle Terme. Oltre a dibattere sui diversi punti all’ordine del giorno, il civico consesso si è dovuto occupare anche dell’incontro con il Vescovo Diocesano Padre Vincenzo Bertolone, che ha dissertato sull’enciclica di Papa Benedetto XVI°. La Chiesa ha quindi incontrato le istituzioni, riflettendo sull’enciclica suddetta. “Reputo questo momento importante-ha affermato Bertolone-perché riflettiamo su un’enciclica del Papa nell’assise civica di una città bella e ricca di storia come quella di Cassano. Il parlare di un documento pontificio in un consiglio comunale-ha proseguito-assume un significato altissimo”. Un lungo intervento quello di mons. Bertolone che si è soffermato su tutti gli aspetti e problemi sociali che affliggono non solo Cassano ma tutta la nostra società. L’accento del Vescovo di Cassano è stato posto sul concetto della “persona umana che deve essere sempre al centro”. Sue Eccellenza si è, inoltre, occupato degli immigrati che  “devono essere considerati come confratelli e la carità che deve accompagnare l’agire umano”. “In questo territorio abbiamo già individuato le carenze e i problemi  e dobbiamo lavorare per eliminarle, ce lo impone il nostro magistero, la nostra missione. Il mio augurio-ha concluso il Vescovo- è che stasera abbiate avuto un motivo per riflettere su questi temi e spero che  a qualcuno sarà venuta la voglia  leggere questa enciclica e continuare a riflettere per aiutare il nostro territorio, essere costruttori di un mondo nuovo”. Il primo cittadino Gianluca Gallo nel ringraziare mons. Bertolone  per la sua presenza in consiglio comunale, ha colto l’occasione per dire che “l’incontro tra Chiesa e istituzioni è  stato molto utile per arricchire le nostre coscienze e riflettere su tematiche che sembrerebbero scontate in un momento di forte crisi culturale e sociale, soprattutto, nel nostro comune. Chiesa, scuola, società civile ed istituzioni, dunque, tutti insieme-ha concluso Gallo-dobbiamo impegnarci per combattere le difficoltà del territorio”.     Luigi Franzese

Image 

Dal canto nostro crediamo di fare il nostro dovere proponendo la lettura dell’Enciclica ai nostri internauti, che possono avere l’intero documento in formato PDF ed avere l’opportunità di stamparlo o di leggerlo direttamente sul monitor.

(Per l’enciclica cliccare qui)

< Precedente   Prossimo >