Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Arte arrow Giovane sibarita a Sanremo
Skip to content
Giovane sibarita a Sanremo PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonino   
mercoledý, 06 gennaio 2010 17:10

Salvatore
Salvatore Golia
Agl'inizi dello scorso mese di dicembre 2009, ricevetti una telefonata da Salvatore Golia, il giovane sibarita che in diverse occasioni ha messo in mostra un ottimo talento musicale, cantando con notevole bravura diverse canzoni pop durante svariate manifestazioni. Dopo i convenevoli di rito, mi chiese se poteva venire da me per registrare una sua canzone, naturalmente gli dico di si e fissiamo l'appuntamento per la sera successiva. A casa ho una discreta attrezzatura che mi permette di registrare in digitale le mie invenzioni musicali notturne e che, alla bisogna, metto a disposizione, gratuitamente, di amanti del canto e della musica in genere, sono felice di poterla utilizzare questa volta per un giovane di Sibari.

Salvatore, viene con la sua chitarra e mi dice che il pezzo, interamente composto da lui stesso, deve inviarlo a Sanremo, sono sorpreso e contento insieme e ci mettiamo al lavoro. Dopo qualche necessaria prova e qualche registrazione non proprio perfetta, in un'oretta ce la facciamo, inizialmente Salvatore è un po' indeciso, forse anche emozionato, io cerco di non infastidirlo più di tanto e senza troppa fatica realizziamo l'incisione che dovrà andare a Sanremo. Ci salutiamo e tutto finisce lì. Giorni fa, tramite un social network vengo a conoscenza che la canzone è stata inserita fra quelle che potrebbero essere scelte per Sanremo giovani, sono particolarmente contento della notizia e felice per aver dato anch'io il mio modestissimo contributo. Non mi resta che augurare a Salvatore tutta la fortuna che merita.

Chi lo desidera può ascoltare la canzone di Salvatore direttamente sul sito della RAI, cliccando quì.

< Precedente   Prossimo >