Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Agricoltura arrow Carenza d'acqua a Lattughelle
Skip to content
Carenza d'acqua a Lattughelle PDF Stampa E-mail
Scritto da M.Petroni   
giovedý, 23 luglio 2009 23:56
ImageLa carenza di acqua a Lattughelle mette l’agricoltura in crisi, Gli imprenditori agricoli si ribellano e ne hanno ben d’onde. L’unico settore economico veramente portante del nostro territorio è l’agricoltura, checché si possa dire del turismo, la sua incidenza sull’economia della gente sibarita è molto poco rilevante. Non è possibile che non si possa dare l’acqua necessaria a irrigare i campi solo perché non ci sono i soldini necessari a pagare l’elettricità occorrente alle pompe. Siamo all’assurdo, infinite serie di carrozzoni sono preposti alla salvaguardia del territorio e per sopperire alle necessità come questa dell’acqua, (vedi consorzi, comunità montane, uffici agricoli ecc) con centinaia di dipendenti che hanno come occupazioni principali leggere il giornale, bere il caffè e fare politica da quattro soldi a spese dei contribuenti e poi si dichiara innocentemente che non ci sono i soldi per la corrente delle pompe. Roba da incavolarsi e di brutto. Nel seguito vi proponiamo il comunicato diffuso dall’ufficio stampa del Comune di Cassano.

COMUNICATO STAMPA

Stamane,  alle ore 8,30, negli uffici del Comune di Cassano allo lonio alla presenza di Roberto Bruno, assessore comunale all’agricoltura, delegato dal sindaco Gianluca Gallo, di Garofalo Rosina, Presidente del Consiglio Comunale, dell’Ing. Biagio Cataldi, in qualità di Responsabile del Procedimento - servizio irriguo del Comprensorio di Bonifica della Piana di Sibari e della Media Valle del Crati - Cosenza, all’uopo regolarmente delegato dal Commissario Straordinario - Regione Calabria del Comprensorio di Bonifica, Salvatore Gargiulo, di Campanella Alfredo, in qualità di consorziato; di Abruzzese Umile e Civale Giacinto, residenti alla contrada Latteghelle — Cassano Ionio, è stato  redatto un verbale, in cui, dopo avere premesso che il distretto irriguo di “Lattughelle” in agro del Comune di Cassano allo lonio, è gestito dal Commissario Straordinario - Regione Calabria - Comprensorio di Bonifica della Piana di Sibari e della Media Valle del Crati - Cosenza, giusta delibera della Giunta Regionale dellCalabria n° 329/03; che nel predetto impianto, a causa della carenza di disponibilità economica, assicura il servizio irriguo con una turnazione giornaliera della erogazione dell’acqua ad uso irriguo dalle ore 06,00 alle ore 12,20; dato atto che la predetta turnazione non soddisfa il bisogno irriguo dei consorziati del sopra citato distretto irriguo di “Lattughelle”; considerato che il Commissario Straordinario - Regione Calabria Comprensorio di Bonifica in argomento non dispone delle necessarie provvidenze economiche per il pagamento dell’energia elettrica occorrente per assicurare nel predetto distretto irriguo,maggiori oneri rispetto ai consumi dell’anno precedente; le parti, di comune accordo hanno deciso che l’Ing. Biagio Cataldi, delegato dal Commissario Straordinario della Regione Calabria - Comprensorio di Bonifica della Piana di Sibari e della Media Valle del Crati di Cosenza, si è impegnato, a far data odierna ad istituire ulteriore turnazione nell’erogazione del servizio irriguo nell’arco della giornata; mentre, i restanti convenuti, dal canto loro, con la sottoscrizione del verbale, hanno accettato e si sono impegnati a corrispondere al Commissario Straordinario della Regione Calabria - Comprensorio di Bonifica della Piana di Sibari e della Media Valle del Crati - Cosenza, eventuali importi derivanti dalla spesa occorrente per l’energia elettrica occorrente per l’ulteriore turnazione. Le parti convenute, inoltre, hanno accettato con la sottoscrizione del  verbale, che la predetta spesa verrà ripartita in parte uguale tra i consorziati del distretto irriguo di “Lattughelle”, previo incontro presso il Palazzo comunale di Cassano all’Ionio.I presenti, si sono, inoltre, impegnati a costituire sin da subito,  un tavolo permanente finalizzato alla risoluzione e alla realizzazione della nuova rete irrigua in contrada Lattughelle, Piano Scafo e Permuta.

Lì, 23.7.2009                                                

Il Capo Ufficio Stampa (M.P.)

 

< Precedente   Prossimo >