Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Spirito e Fede arrow don Peppino Campana, 60 anni di sacerdozio
Skip to content
don Peppino Campana, 60 anni di sacerdozio PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonino Cavallaro   
domenica, 29 giugno 2008 17:53

un momento della funzione
Un momento della cerimonia
Oggi, domenica  29 giugno, giorno dedicato dalla Chiesa a due gigantesche figure della cristianità, S.Pietro e S.Paolo, nella Cattedrale di Cassano con un pontificale condotto da Mons. Vincenzo Bertolone è stato dato il giusto risalto ai 60 anni di sacerdozio di mons. Giuseppe Campana. Una cerimonia lunga, ma nient’affatto noiosa intramezzata dai canti del coro diocesano. Sono stati ricordati anche i 53 anni di sacerdozio di un'altro emerito prelato di Cassano, mons. Carmine Scaravaglione, che ha officiato la SS.Messa con don Peppino ed il vescovo. 

Particolarmente toccanti, durante la SS. Messa solenne, l’omelia di mons. Vescovo ed il suo messaggio di auguri (che potete leggere quì in pdf) a don Peppino, come viene confidenzialmente chiamato mons. Campana.Noi di una certa età, ricordiamo come negli anni ’50, ’60 e ‘70, con la sua figura minuta, accoglieva i giovani  che si avvicinavano al canto, mettendoli a loro agio, redarguendoli bonariamente sempre col sorriso, insegnando loro i primi rudimenti della musica corale e legandoli a poco a poco alla Chiesa con vincoli saldi e nodi robusti che ancora oggi si possono notare in molti dei coristi che fanno parte del Coro Diocesano.Un sacerdote e un uomo veramente a disposizione di tutti, sempre pronto a intervenire ad ogni minimo segno di sofferenza spirituale e morale con parole semplici, riuscendo a toccare anche i cuori più duri.Un esempio per tutti.Chi scrive gli è particolarmente affezionato e dalle pagine di questo modesto sito gli augura di poter testimoniare la sua Fede in Cristo Gesù, ancora per tanti, tanti anni.Grazie, don Peppino per tutto il bene che hai elargito a piene mani e per quello che ancora seminerai tra coloro che ti conoscono e ti vogliono bene.

< Precedente   Prossimo >