Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Spirito e Fede arrow L’UCIIM provinciale a Cassano
Skip to content
L’UCIIM provinciale a Cassano PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Candia   
martedì, 17 giugno 2008 03:50

candia
Don Francesco Candia
L’UCIIM provinciale a Cassano fa il consuntivo dell’anno sociale 2007/2008

S’è svolta nei giorni scorsi a Cassano la riunione del consiglio provinciale dell’UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi), presieduto da Franco Emilio Carlino, che ha aperto i lavori relazionando sulle attività svolte durante l’ultimo anno sociale, conclusosi con l’istituzione di due nuove sezioni territoriali: alle sezioni di Mirto – Rossano e  Paola si sono infatti aggiunte quelle di Cassano Ionio e San Marco Argentano. <<E’ stato un anno meraviglioso>>, ha commentato Carlino. <<Abbiamo rafforzato la nostra presenza sul territorio, passando, nell’arco di dodici mesi, da 200 a 387 iscritti>>.

Al dibattito a più voci ha fatto seguito la riflessione di monsignor Franco Milito, consulente regionale Uciim. <<Quanto fatto in questo anno – ha detto monsignor Milito - è stato il frutto di una strategia lucida e precisa, vittoria della perseveranza, unita ad una gratuità del tempo e delle finanze. Per l’avvenire, chiari sono gli obiettivi da perseguire: una territorialità coordinata, in grado di assicurare la necessaria completezza e compattezza provinciale della comunità uciimina; una esemplarità a livello regionale che possa essere da stimolo alle altre quattro province; una giusta comunicazione e i raccordi nazionali>>. A termine dei lavori, i delegati provinciali dell’Uciim hanno fatto visita alla città delle terme, prima di prender parte alla santa messa officiata, tra le navate del santuario diocesano della Madonna della Catena, da don Francesco Faillace, assistente spirituale della sezione di Cassano, presieduta da Rosella Varcasia. Cassano Ionio, lì 16 giugno 2008  

Per l’Ufficio diocesano delle Comunicazioni Sociali

Il direttore

Don Francesco Candia 

Info:340 5131367

< Precedente   Prossimo >