Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Arte arrow Ricordo di Rino Gaetano
Skip to content
Ricordo di Rino Gaetano PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Marino   
lunedý, 02 giugno 2008 17:36
Image2 Giugno 1981 alle 03.33 all'altezza di via Nomentana a Roma, Rino Gaetano moriva in un tragico incidente stradale,un genio della canzone d'autore andava via troppo prematuramente!Oggi come tutti sanno, o almeno dovrebbero sapere, è la festa della Repubblica Italiana. Ricorrenza che viene festeggiata da qualche anno in Italia. La Costituzione Italiana ha oramai 60 anni, ma quello che non tutti sanno è che oggi ricorre la morte di uno dei cantanti calabresi più famosi al mondo, Rino Gaetano. 

Sono passati 27 anni dalla tragica morte del celebre cantautore e gli scritti sulla sua vita sono tanti e in pieno crescendo. Ai Calabresi piace ricordarlo con le sue canzoni che parlavano e parlano di quella nazione e di quella regione nella quale le cose non andavano per il meglio. Ma non solo, descriveva anche la bellezza della vita, fenomeno del quale è stato privato troppo presto. Molti si chiederanno cosa avrebbe fatto Rino Gaetano se quel maledetto giorno quel tragico incidente non fosse mai accaduto. Sicuramente sarebbe diventato ancora più celebre di quello che tutt'ora è. Non c'è molto da dire. Per ricordarlo basta ascoltare le sue poesie musicate, incomprese in quei tempi ma (segno del destino) sempre attuali, proprio perchè le sue opere parlano della gente della sua terra che nonostante i cambiamenti della tecnologia e i progressi della scienza rimane sempre come quella descritta nella multicolorità di Rino.Grazie Rinops.

Un ringraziamento particolare va a Donato MIngrone, autore anche di una bellissima tesi di laurea specialistica su questo autore dal titolo: "Musica e Comunicazione: L'uso dell'Ironia e delle Metafore nelle canzoni di Rino Gaetano", che mi ha ricordato l'importanza delll'evento.

Godetevi Rino durante la sua esibizione al Sanremo del 1978: Gianna, Gianna

< Precedente   Prossimo >