Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Letteratura arrow Poesia arrow A Sera (poesia)
Skip to content
A Sera (poesia) PDF Stampa E-mail
Scritto da M.Miani   
giovedý, 20 ottobre 2016 20:34

ImageLa luna nostalgica, guardinga, chiara

Sulle campagne andando

Consiglia sentieri percorsi

Lontani nel tempo trascorso

Ove la fantasia giovanile

Fulminava i secondi velocissimamente

Tutto intravedendo come fiori profumati

Da sfogliare teneramente.

S’indovina il raggiro

Alla memoria appannata, nebbiosa

Che ti costringe a cercare negli anni

Fatti veri vissuti reali e sogni colorati

Non sempre vissuti ma solo sognati.

 

Fare selezione su quanto accaduto

Non sempre lusinghiero , non carino

O simpatico e poco piacevole,

Scalate gioiose, cadute disastrose.

 

Aerei, non aquiloni, vanno per il cielo

Trasportano tutti una vita intera

Intrisa di storie serie

Alcune allegre, altre uggiose o amare

Passano  lasciando una scia

Bella nell’azzurro ma che svanisce

Lasciando  nebulosi vapori

Aggrovigliati a caso

Che non sai se veramente è stata.

 

Cosi sembra il nostro andare

Tra il vissuto o la forma evanescente

Di giorni dai ricordi scomparsi nel tempo

Come ombre cinesi nere senza parole ed anima,

Che straziano l’animo comunque essi siano

Colorati raggianti o grigi colmi d’affanni.

Michele Miani

< Precedente   Prossimo >