Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Letteratura arrow Poesia arrow Neruda (poesia)
Skip to content
Neruda (poesia) PDF Stampa E-mail
Scritto da L.Zangaro   
venerdý, 10 giugno 2016 06:12
ImageQuesta poesia è dedicata al poeta Pablo Neruda per la celebre poesia “T’amo e non t’amo” che fa riflettere sul tema prediletto dei poeti: l’amore! Senza di esso non se ne può fare a meno e i tanti interrogativi ci mettono di fronte al dilemma: “ma se uno ama anche nei momenti in cui non ne ha voglia allora ama completamente?”. In ogni caso, nulla potrà alterare l’amore, anche se incerto e contraddittorio, sopravvive sempre.

 

 

 

 

 

Neruda

 

Perché mi amo e non mi amo?
Amo la semplicità
che colgo in uno sguardo
Amo la libertà
in sella a una moto
Amo il paesaggio che scorre veloce
la rabbia dentro grido a squarciagola
sorrido al sole
respiro il vento
bacio la pioggia che spazza l'ansia
ascolto il fremito del tuono
mi sento vivo
mi amo quando il fulmine mi acceca
Amo Dio per questi doni
ringrazio Dio nel gusto di un panino
nello scalpitio di bionde bollicine
Mi amo quando scruto l'universo
alla ricerca di una stella
punto il dito e mi amo
in quello spazio infinito
mi amo quando il desiderio si quieta!
Non mi amo
quando la semplicità mi complica la vita
non mi amo
quando penso di non aver vissuto.

 

Gino Zangaro
< Precedente   Prossimo >