Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Letteratura arrow Musica, Arte, Spettacolo arrow Trebisacce, Mostra d'architettura e Libro
Skip to content
Trebisacce, Mostra d'architettura e Libro PDF Stampa E-mail
Scritto da Staff.redazione   
giovedý, 17 dicembre 2015 06:42
ImageIl Comune di Trebisacce  e l’Associazione Culturale Rizoma, col patrocinio  dell'Ordine degli Architetti di Cosenza  presentano “PIAZZE DEL NUOVO MILLENNIO” - Mostra d'architettura e presentazione del nuovo libro di Mario Pisani.
Dal 16 al 23 Dicembre orario apertura mostra: dalle ore 18.00 alle ore 20.00, Presso Sede Associazione Rizoma
Ex-Pretura - Via Savoia 17  - Presentazione volume: 19 Dicembre - Ore 18.00 Relazioneranno:
- Prof. Mario Pisani - Docente Architettura presso Università di Napoli II
- Arch. Silvano Corno - Presidente Ordine Architetti Cosenza
- Arch. Felice Gualtieri  sul tema "Architettura in Calabria:  Causa di un'assenza."
Coordina  Arch. Franca Franco.

L'autore ci invita, con la lettura anche solo visiva del bellissimo volume, a tracciare un arco mentale che va dal concetto di Agorà nella Grecia antica fino alle architetture più sofisticate e tecnologicamente avanzate delle piazze contemporanee.
Ci accorgeremo così che i luoghi che hanno reso le città italiane fra le più belle al mondo sono le piazze storiche e che i luoghi che cerchiamo e visitiamo appena arriviamo in una città da esplorare, sono le piazze storiche.
Negli ultimi tempi però c' è un flusso sempre crescente di turismo orientato verso le architetture contemporanee, siano esse rappresentate da edifici a firma di famose star dell'architettura, siano esse piazze spesso usate come scenografie per famosi spot pubblicitari.
Dunque tutti, quale che sia il nostro ruolo nella vita, siamo interessati al tema che troverà approfondimento nella splendida mostra visitabile presso la sede dell’Associazione Rizoma, ex Pretura di Trebisacce.
Image
Appunti per un possibile viaggio attraverso le piazze.
Riflettere sulla piazza significa intrecciare un ragionamento su come si organizza il tessuto urbano e l’architettura degli edifici che si affacciano su questi spazi, analizzando il vuoto e il pieno, con l’occhio dello storico e del critico, avendo la sensibilità per riconoscere le opere dell’artista creatore, nel corso della storia ma anche nel tempo presente. In particolare per le realizzazioni che risalgono ad oggi, sono state evidenziate una serie di proposte che in tutto in mondo ed in particolare in Europa e in Italia sono in grado di testimoniare il modo di progettare per ottenere risultati degni di attenzione e capaci di rappresentare lo spirito del nostro tempo.

Biografia  dell’ autore
Mario Pisani (Roma 1947) architetto, storico e critico, Professore della Facoltà di Architettura “Luigi Vanvitelli” ad Aversa, della Università della Campania; alla IAA Inter­national Accademy of Architecture a Sofia; Visiting Professor alla Facoltà di Architettu­ra di Msida, Malta., all’Accademia di Belle Arti di Hangzhou, Cina; ha insegnato alla Facoltà di Architettura Roma La Sapienza, alla Facoltà di Ingegneria e all’Accademia Pietro Vannucci, a Perugia. Ha tenuto lezioni e seminari in numerose università straniere (Amman, Parigi, La Valletta, Iasi, Malaga, Novi Sad) e italiane (Milano, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Reggio Calabria, Palermo). Ha collaborato con il C.N.R e la Biennale di Venezia, membro nelle giurie di concorsi nazionali e internazionali. Caporedattore del trimestrale Abitare la Terra, che ha fondato nel 2001 con Paolo Portoghesi, suoi saggi sono apparsi su Palladio, L’Arca, Domus, Controspazio, L’Industria delle Costruzioni, Eupalino, Materia, Demetra, Art Forum di New York e Artics di Barcellona. Ha aggior­nato la voce La città e l’architettura dell’En­ciclopedia Universale dell’Arte, nel volume dedicato al Postmoderno. Autore di oltre 20 volumi e più di duecento tra saggi e artico­li. Ha ottenuto il Primo Premio nei Concorsi Nazionali per l’ampliamento del Cimitero di Terni (1986) per Piazza Pagano a Potenza (1987), Piazza dell’Annunziata ad Acri (Cs) (2001/ 2003), Piazza Giustino Fortunato a Rionero in Vulture (2009) (Pz). Ha organiz­zato la mostra ItalyNow Architecture in Italy 2000-2010 presentata a Tokyo (settembre 2011), a Novi Sad (dicembre 2011), a To­ronto e Vancouver (marzo 2012), Bogotà (aprile 2013) e in numerose città italiane. Ha collaborato alla Prima Biennale del Mediter­raneo ad Aqaba (Gennaio 2013).

< Precedente   Prossimo >