Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow News arrow Comunicati Stampa arrow La Speleologia calabro-lucana a confronto
Skip to content
La Speleologia calabro-lucana a confronto PDF Stampa E-mail
Scritto da G.Martire   
venerdý, 09 ottobre 2015 08:33
ImageSabato 10 ottobre 2015 con inizio alle ore 16,30 nella sala consiliare del Comune di Cassano all'Ionio si terrà il secondo incontro dell'Unione Speleologica Calabro-Lucana, Questo incontro vuole essere l’inizio di un “Progetto integrato per lo sviluppo della Speleologia dell’area Calabro-Lucana” nei suoi vari aspetti: di ricerca, di salvaguardia, di conoscenza e valorizzazione, nonché di storia, cultura e ambiente. Sarà presentata una bozza di statuto che sarà discussa dai rappresentanti dei gruppi presenti.

Questa iniziativa è partita per iniziativa dei gruppi lucani Speleo Club Marmo Platano – Muro Lucano – PZ, Gruppo Speleo Valle del Noce – Trecchina – PZ, e da quelli Calabresi Gruppo Speleo del Pollino – Morano Calabro – CS, Ass. Speleologica Liocorno – Cassano all’Ionio – CS e Gruppo Speleo Serra del Gufo – Cerchiara di Calabria – CS.

Si spera nella presenza di altri gruppi a cui è stato recapitato l'invito a partecipare. Questo progetto speriamo darà l'impulso alla Speleologia Calabro-Lucana  che rivaluti la qualità nella ricerca, coinvolgendo gli Enti Locali e le due Regioni in direzione di un deciso rilancio degli investimenti nel proprio territorio carsico e nella piena e corretta valorizzazione delle risorse naturalistiche esistenti.

 

 

Cassano all'Ionio 08/10/2015                                             Il presidente

                                                                                        Giuseppe Martire

< Precedente   Prossimo >