Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Arte arrow Il cinema Metropol si rinnova
Skip to content
Il cinema Metropol si rinnova PDF Stampa E-mail
Scritto da Staff.redazione   
lunedý, 01 dicembre 2014 20:14

ImageE' tempo di grandi novità al Metropol di Corigliano Calabro. Da oggi il Cinema Teatro Metropol offre un'esperienza di visione straordinaria con immagini ed audio ad altissima risoluzione grazie al nuovo proiettore digitale 4K.Il passaggio al cinema digitale costituisce una vera rivoluzione, infatti viene abbandonata la pellicola che aveva sempre costituito il simbolo del cinema. Tale cambiamento ha un riflesso anche sulla produzione cinematografica, in quanto girare un film in digitale porta significativi risultati positivi. (Nella seconda parte la trama del primo film proiettato col nuovo sistema)

 

La preferenza dell'innovativo proiettore digitale 4k è determinata da alcuni fattori importanti come la qualità superiore, la nitidezza, nuovi effetti visivi ed una qualità di audio più elevata.

Si parte da Giovedì 4 Dicembre con il primo film in programma "Scusate se esisto!", con Raoul Bova e Paola Cortellesi, ma anche per il periodo natalizio vi attende una ricca programmazione oltre a diversi eventi che potete scoprire su www.cinemateatrometropol.it

Image 

 Orari spettacoli
Giovedì 04 Dicembre ore 21.00
Venerdì 05 Dicembre ore 21.00
Sabato 06 Dicembre (Nessuna proiezione)
Domenica 07 Dicembre ore 18.30 e ore 21.00
Lunedì 08 Dicembre ore 18.30 e ore 21.00
Martedì 09 Dicembre ore 21.00

Trama film:
Una nuova e divertente commedia con protagonista la coppia consacrata da NESSUNO MI PUÒ GIUDICARE: Paola Cortellesi, dopo UN BOSS IN SALOTTO e SOTTO UNA BUONA STELLA, torna al cinema al fianco di Raul Bova con SCUSATE SE ESISTO! Serena è un architetto dal talento straordinario. Dopo una serie di successi professionali all'estero, ha deciso di tornare a lavorare in Italia, perché ama il suo paese. Nell'avventurosa ricerca di un posto di lavoro si trova di fronte a una scelta folle, farsi passare per quello che tutti si aspettano che lei sia: un uomo...O così pare. Nel frattempo incontra Francesco. Bello e affascinante. Il compagno ideale. Se non fosse che a lui non piacciono le donne… O così pare. Tra Serena e Francesco nasce un rapporto intenso e diventano la coppia perfetta… Pronti a tutto pur di darsi una mano saranno costretti a condividere segreti e inganni perché a volte, per essere davvero se stessi, è meglio fingersi qualcun altro!

< Precedente   Prossimo >