Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Ambiente e salute arrow Accordo Comune-Regione per la discarica
Skip to content
Accordo Comune-Regione per la discarica PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
marted́, 11 novembre 2014 16:41
ImageConferenza stampa del sindaco di Cassano All’Ionio sul problema rifiuti. Riaperta la discarica di  “La Silva”. Accordo tra Comune di Cassano All’Ionio e Dipartimento Ambiente della Regione Calabria nella questione discarica “La Silva” di Lauropoli. Nel sito cassanese arriveranno sino a giovedì  90 tonnellate di rifiuti “secchi”, dal 14 novembre 70 tonnellate giornaliere. La nettezza urbana di Cassano All’Ionio, invece, andrà a Rossano per la differenzazione in circa  25 tonnellate giornaliere. I termine dell’accordo sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il primo cittadino di Cassano All’Ionio Gianni Papasso, il comandante della Polizia Municipale Pietro Atene, il vice comandante e responsabile del settore ambiente Giuseppe Santagada, l’assessore municipale all’Ambiente Luigi Garofalo ed i consiglieri municipali Lino Notaristefano e Carmen Gaudiano.

“Soddisfatto del risultato ottenuto lo stesso sindaco, il quale ha spiegato che: “L’obiettivo era quello di continuare a mantenere la città pulita e salvaguardare l’ambiente. Noi rispetteremo l’accordo e confidiamo che anche la Regione lo faccia. Ho trovato nell’Ing. Gualtieri, dirigente generale del Dipartimento Ambiente, grande disponibilità. Se così non sarà chiuderemo i cancelli del sito -  ha annunciato - Nel contempo continuiamo a lavorare per avviare a Cassano la raccolta differenziata. Il prossimo 18  novembre avremo un incontro in Comune per tal scopo con un rappresentante del CONAI. Ripartirà in questi giorni anche il progetto pilota di differenziata a Doria per avviare in tempi brevi il servizio di porta a porta in tutto il comune. Non tollereremo comportamenti irrispettosi di incivili che scaricano abusivamente immondizia indifferenziata ed ingombrante”. “In questi giorni in cui è stata bloccato il conferimento in discarica dei rifiuti non abbiamo arrecato disagi ai cittadini grazie anche alla loro collaborazione – ha spiegato il sindaco Papasso – che hanno compreso il problema ed hanno gettato quantità minori di immondizia”.

Cassano All’Ionio, lì 11 novembre 2014

UFFICIO STAMPA DEL SINDACO
< Precedente   Prossimo >