Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow Eventi arrow XXVIII Edizione Premio Troccoli
Skip to content
XXVIII Edizione Premio Troccoli PDF Stampa E-mail
Scritto da Staff.redazione   
giovedý, 02 gennaio 2014 17:23
ImageL’Anno Europeo dei Cittadini è sotto i riflettori del Premio Troccoli Magna Graecia - Il mensile “Prospettive meridionali” e il Centro Studi CRESESM (Centro di Ricerche e Studi Economici e Sociali per il Mezzogiorno, Lauropoli) bandiscono la XXVIII edizione del Premio letterario nazionale “Troccoli Magna Graecia”, di ricerca e promozione culturale. Il Premio si articola nelle sezioni: Saggistica, Ricerca, “Targa F. Toscano”, Premio alla Carriera giornalistica, Scuola e promozione culturale, Fotografia. (Nella foto il magistrato Nicola Gratteri intervistato da Maria Vittoria Morano

L’Obiettivo del Premio, ormai consolidato negli anni, è di promuovere e valorizzare la ricerca storica e letteraria sugli autori del ‘900; approfondire l’opera dello scrittore Giuseppe Troccoli allo scopo di onorarne la memoria e di garantirne la continuità nel ricordo del messaggio educativo; mettere in evidenza l’impegno e l’opera di personalità illustri, che hanno svolto la propria attività in campo letterario, artistico, giornalistico e scientifico e sottoporre ai giovani studenti  il tema  proposto annualmente dal Parlamento europeo:  L’obiettivo generale è “Il 2013 Anno Europeo dei Cittadini”. E la Sezione Scuola e promozione culturale, riservata agli alunni frequentanti la terza classe delle Scuole Medie, Istituti comprensivi e le  classi  degli Istituti d’Istruzione secondaria superiore tratteranno il tema:

“Il 2013: l’Anno Europeo dei Cittadini. L’obiettivo è di rafforzare la consapevolezza e la conoscenza dei diritti e delle responsabilità connessi alla cittadinanza dell’Unione, al fine di permettere ai cittadini di esercitare pienamente i proprio diritti, con particolare riferimento al diritto di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati Membri.

Nel tuo territorio sono pienamente esercitati il diritto di circolazione e quello di soggiornare liberamente?”

Alla Sezione Saggistica possono partecipare gli autori di una pubblicazione di carattere storico, letterario, scientifico.

Alla Sezione Ricerca sono ammessi gli autori di una tesi di laurea o di uno studio edito o inedito: sull’opera letteraria di Giuseppe Troccoli o di un autore meridionale contemporaneo o su tematiche di carattere socio-culturali.

La Targa “F. Toscano” è assegnata a una personalità che ha degnamente onorato la Calabria e l’Italia attraverso la propria opera svolta in campo letterario, artistico, giornalistico o scientifico.

Il riconoscimento alla Carriera giornalistica viene assegnato  a una personalità che si è imposta all’opinione pubblica nazionale e internazionale per il particolare e significativo impegno nelle comunicazioni sociali.

Alla Sezione Fotografia  possono partecipare i giovani frequentanti le classi terminali degli Istituti scolastici di  ogni ordine e grado (“Sezione A”);  i fotografi amatori (“Sezione B”); i fotografi professionisti (“Sezione C”), con foto a colori o in bianco e nero di dimensioni non superiori a 20x30 cm e non inferiori a 18x20 cm. Il tema proposto è:   “Il 2013: l’Anno Europeo dei Cittadini. L’obiettivo è di rafforzare la consapevolezza e la conoscenza dei diritti e delle responsabilità connessi alla cittadinanza dell’Unione, al fine di permettere ai cittadini di esercitare pienamente i proprio diritti, con particolare riferimento al diritto di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati Membri.

Nel tuo territorio sono pienamente esercitati il diritto di circolazione e quello di soggiornare liberamente? Presenta una documentazione fotografica”.

Gli elaborati e le opere delle varie sezioni dovranno pervenire, entro il 28 febbraio 2014, alla Segreteria organizzativa all’indirizzo e-mail: o in Via Zara, 26 - 87011 Lauropoli (CS).

 

                                                                                     L’ufficio stampa

                                                                           
< Precedente   Prossimo >