Skip to content

Sibari

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size    Default color brown color green color red color blue color
Advertisement
Vi Trovate: Home arrow l'Opinione arrow Un articolo di ieri valido ancora oggi
Skip to content
Un articolo di ieri valido ancora oggi PDF Stampa E-mail
Scritto da A.M.Cavallaro   
giovedý, 04 ottobre 2012 12:31
ImageLe polemiche, secondo me importanti, sorte negli ultimi giorni sul possibile abbattimento dello storico "granaio" di Cassano, quella nata a Sibari riguardo la creazione del comitato di quartiere e l'altra tra UDC e amministrazione comunale guidata da Papasso per quel che concerne l'acquisizione di Marina di Sibari da parte del comune, mi hanno fatto venire in mente altri momenti della vita di questa comunità (cassanese-sibarita) quando, attraverso le pagine del foglio bimestrale "Sibari Oggi" edito da me a Sibari, si avanzavano proposte, punti di vista, lamentele e possibili soluzioni. Sono trascorsi ben 16 anni e le cose non sono cambiate più di tanto. Alcune problematiche si sono acuite, certe istanze sopite sono riapparse e, anche se prospettate  talvolta in forma sintatticamente poco corretta, ritengo che siano legittime e sacrosante perchè vissute in prima persona da coloro che hanno il coraggio di esporle senza timori riverenziali di alcun tipo. A Tal proposito voglio riproporre ai visitatori del sito la prima pagina del primo numero di "Sibari Oggi" e un articolo, ancora oggi validissimo, del prof. Carlo Rango, sull'auspicata e mai realizzata centralità del territorio sibarita. Nella seconda parte si possono leggere in formato PDF, ambedue scaricabili e stampabili. Il fatto che io non sia d'accordo sull'abbattimento dell'antico Granaio, non significa che non condivida tutte le risoluzioni decise dall'amministrazione di centro-sinistra, sono abituato a ragionare sulle diverse situazioni e non è detto che si debba essere sempre d'accordo, la democrazia è anche questo. L'atteggiamento del centro-destra di Cassano riguardo, per esempio, al centro turistico "Marina di Sibari", non mi sorprende, è quello che Gallo durante i 7 anni della sua sindacatura ha portato avanti con pervicacia, presunzione e arroganza, non per niente, è stato sonoramente bocciato e aspramente criticato dalla maggioranza degli utenti e proprietari di quel quartiere. (A.M.C.)

 

(Cliccare quì per la prima pagina di SIBARI OGGI)

(Cliccare quì per l'articolo del prof. Rango)

< Precedente   Prossimo >